0
Mar 30 2014

IPv6: i primi test funzionanti

test_ipv6.png

Era da molto tempo che volevo provare IPv6, e come si vedere dall’immagine oggi ci sono riuscito.

Ciò che più mi ha ostacolato, era la mancanza di un router in cui mettere OpenWRT e usarlo proprio come tale. Però tempo fa mi si era anche presentata l’occasione: un mio amico mi ha dato “in comodato” un WRT54GL, una versione del router da cui sono partiti molti progetti come OpenWRT, DD-WRT etc.

Alla fine solo oggi ce l’ho fatta, e vi riassumo un po’ i vari problemi che ho dovuto affrontare e che hanno ritardato il tutto di un mese e mezzo circa.

Il flashing è abbastanza semplice, ma è stato prolungato dai miei tentativi di mettere una release trunk di OpenWRT con stack nativo, però il fallimento ha portato al brick. Quindi ho dovuto agire di seriale, il che non è stato particolarmente difficile, in quanto questo router è fatto molto bene e su internet ci sono tonnellate di guide, data la sua fama.

Se vi può interessare il procedimento, si tratta solo di flashare prima, dal firmware di default a Backfire con il kernel 2.4, quindi da essa, tramite LuCI, passare all’architettura brcm47xx. Vi sconsiglio invece release più recenti perché sono più avide di risorse e lo… [Leggi il resto...]

2
Mar 15 2014

PCB Miller: ho quasi tutti i componenti

Ogni tanto vi parlo anche di questo mio progetto: la stampante 3D/PCB miller.

Mi scuso se i termini che userò non saranno tanto rigorosi, ma sono un neofita in queste cose. Almeno questa è un’opportunità di imparare qualcosa di più sull’argomento ;-) .

In questo ultimo periodo ho avuto un po’ di tempo per sperimentare i motorini che avevo già, ovvero quelli degli scanner HP “massacrati” e uno di una Epson Stylus.

Sono rimasto molto, molto sorpreso: lo scanner, avendo una riduzione (per i neofiti di meccanica, come me, che ho imparato questo termine quasi per caso, è tipo la prima della macchina), riesce a portare 2,5kg!! È tanto, però alla fine è utile, perché il piano sarà più grande e pesante del carrellino, peraltro vuoto e dovrà sopportare la pressione della fresetta.

In particolare Daniele, il papà dell’amico con cui sto condividendo le idee per il progetto, ci ha suggerito di riciclare la cintura dentata ma di sostituire i tondini di guida con dei sistemi a scorrimento. A me è anche venuto in mente che mettere il vetro dello scanner darebbe un tocco di stile in più ;-) . Comunque le prime PCB le farei ancora con il carrellino, poi se funziona investirò tempo anche… [Leggi il resto...]