0
Lug 30 2011

Qual è il resistore migliore?

Il resistore è uno dei componenti elettronici più elementari…

Solitamente si usano quelli con tolleranza del 5%, ma questa volta me ne serviva uno un po’ particolare: uno con tolleranza dell’1% ma avevo un pacchetto di poco meno di 50 resistori con lo stesso valore: comprarne altri 5 per essere sicuro di averlo all’1%?

Molto meglio usare il multimetro (o tester digitale) per vedere quale si avvicina di più al valore. Però 50 sono tante, così ho scritto un programma in C che una volta dato il valore della resistenza e il numero di resistori, dice quale è il più vicino e anche la percentuale.

Vi lascio il sorgente… Ve lo dovrete compilare :mrgreen:

Download: resistori.c; licenza: pubblico dominio.

Come soluzione non è male alla fine, perché il tester è abbastanza preciso (1%). Però un metodo più automatico con arduino che mette da solo il valore al computer sarebbe meglio :D

1
Lug 30 2011

Social network

Sta notte, mentre non riuscivo a dormire avevo questo pensiero che è da un po’ di tempo che comunque ci penso.

Internet, o meglio il World Wide Web, non è assolutamente immune alle mode, anzi, si potrebbe dire quasi il contrario.

E ciò è influenzato da numerosi fattori, come la diffusione della banda larga, le connessioni a tempo illimitato etc.

Sintetizzerei così le fasi dei siti web, molto molto sinteticamente e imprecisamente:

  • All’inizio: i siti erano poveri: avevano informazioni utili ma senza avere tante animazioni e così via
  • La fase successiva è stata quella dei mega portali dinamici
  • Web 2.0: ognuno può avere un ritaglio nel web. Si diffondono molto i blog.
  • Social network: sono sempre considerati un fenomeno del web 2.0 ma secondo me sono sostituiscono la maggior parte dai blog

Sicuramente i social network sono favoriti dal “fattore tempo”: tenere un blog occupa palesemente più tempo che scrivere uno stato sul social network, ha un enorme lavoro di personalizzazione. Inoltre è stupido usare un blog per un articolo che oltre al titolo ha un’unica, breve frase.

La partecipazione ai social network è di sicuro meno impegnativa: si può essere sia “passivi”, cioè… [Leggi il resto...]

4
Lug 29 2011

Plugin BBToolbar (v1.0) [Flatpress]

English

This plugin is a replacement for the default BBCode toolbar but it also adds a toolbar to write comments.

It also replaces all the Emoticons plugins and it adds an emoticons toolbar.

You can select the emoticons set (the default one is powered by Lantaca) or you can create your own: you create the directory e_yourset, then you put here your emoticons and you create a file called set.txt. This file is in this format:

# This is a comment
symbol1 char2	image.ext

The replacements are separated by a space and the image by a tab.

You can also add buttons via javascript: there are two arrays: bbtCustomAdmin and bbtCustomComms respectively for the entry editor and for the comment editor. If you want to customize the function of a tag, you have to use the bbtCustomFunctions object:

bbtCustomFunctions={
	'mytag' : function() {
		// Do some stuff
	},
}

The function must return true or false: with false the tag is complete, with true the default function is run.

You can change all options from the administration panel: go to Plugins -> BBToolbar.

The appearance of the plugin must be customized with css: you have to use these classes: bbtoolbar, comm_toolbar, admin_toolbar,… [Leggi il resto...]

0
Lug 29 2011

Le contraddizioni di Nokia

Penso che il marchio di telefoni Nokia sia noto a tutti: sin da sempre Nokia era un passo avanti, faceva telefoni super resistenti in diverse fasce economiche etc etc etc.

Con i telefoni intelligenti, secondo me, però non sembra sia andata tanto bene: io ho un Nokia 5800 e come telefono va molto bene (intese funzioni di chiamata - messaggi), però come funzioni Smart fa un po’ pena: un’applicazione da migliorare, su tutte, è il browser web. Non è che sia malvagio ma Safari di iOS è anni luce avanti.

Insomma, Symbian al giorno d’oggi forse è un po’ superato dalla concorrenza di iOS e di Android, così, ormai mesi fa ha fatto una partnership con Microsoft per adottare Windows Phone 7 come sistema principale, e questa notizia mi è stata rinfrescata dalle recenti notizie su Windows Phone 7.5.

Se non lo sapevate, Nokia, anni fa ha comprato Trolltech, l’azienda che lavora sulle librerie Qt, librerie che, nate come software proprietario, sono diventate secoli fa software libero (LGPL) e animano software come il Desktop Environment K o Skype per Linux e molti altri software.

Sempre qualche anno fa ha cominciato a lavorare su Maemo, un sistema operativo per cellulari basato su GNU Linux che però è stato adottato solo per pochi modelli di telefono.

Nokia ha rifiutato la collaborazione di Moblin di Intel e della Linux Foundation.

Anche a me, come a Google del resto, sarebbe piaciuto che Nokia partecipasse ad Android, tuttavia ha sempre rifiutato e si è messa addirittura con Microsoft.

Il mio prossimo telefono? Chissà se sarà intelligente, e se lo sarà non sarà di sicuro marcato Nokia.

2
Lug 28 2011

TV Locali o Reti 4G?

Ho appena letto su wired.it un articolo che parla dell’asta per le frequenze 4G e tra i molti particolari in realtà è stato quello dell’attuale uso delle frequenze all’asta: le TV locali “che presto passeranno al digitale terrestre”.

Secondo altre fonti invece sono già in digitale quelle frequenze… Boh, in realtà non so, comunque il punto non è questo…

La vera domanda è: “Tutto ciò è un fatto veramente positivo?”

In realtà dipende da come lo si vede.

Di sicuro l’Italia ha bisogno di mettersi alla pari con gli altri paesi per quanto riguarda internet, anche se il futuro è nel collegamento in fibra ottica.

C’è però da dire che se la copertura non sarà efficiente e il servizio sarà simile all’attuale generazione, allora possiamo pure rinunciarci: non ho sentito nessuno felice delle chiavette internet.

Inoltre togliere frequenze alle emittenti locali vuol dire eliminare punti di vista differenti dalle grandi TV di Stato.

Qualcuno ha parlato di imperi mediatici?

Comunque devo dire che in certe TV locali ci sono sempre e solo televendite, oppure sono estremamente della parte opposta alla mia. Inoltre certi canali si ripetono: io nella mia TV avrò 10 “Rete Veneta”.

Se… [Leggi il resto...]